Area Comunicazione

Web Magazine dell'Azienda Ospedaliera Universitaria "Federico II"

Informazioni

Questo articolo è stato scritto il giorno 14 giu 2019 da Claudio Pellecchia, e appartiene alle categorie: Senza categoria.

Funzioni di accesso

Collegati
Registrati
torna alla Home

I molteplici usi della Cannabis, la giornata di studio al Dipartimento di Farmacia

articolo scritto da Claudio Pellecchia

ImmagineSi svolge oggi venerdì 14 giugnodalle ore 9.30, presso l’Aula D del nuovo plesso dell’Università Federico II di Napoli (via D. Montesano, 41), l’incontro gratuito e aperto a tutti “Non facciamo di tutt’erba un fascio. Giornata di studio per fare più chiarezza tra Cannabis terapeutica, Cannabis light e Cannabis ludica”.

La giornata di studio, organizzata da Alberto Ritieni, professore ordinario di Chimica dell’ateneo federiciano, sarà inaugurata dai saluti del Rettore dell’Ateneo federiciano Gaetano Manfredi, del Presidente della Scuola di Medicina e Chirurgia Luigi Califano e del Direttore del Dipartimento di Eccellenza di Farmacia Angela Zampella e vedrà coinvolti docenti del Dipartimento quali Orazio Taglialatela ScafatiAngelo A. Izzo Giuseppina Mattace Raso che approfondiranno gli aspetti più scientifici, che chiariranno la definizione di “drogante” e il ruolo del CBD, delle diverse varietà di Cannabis sativa, che tratteranno degli usi terapeutici in patologie emergenti e, infine, daranno spazio all’uso della canapa nel settore nutraceutico-alimentare.

Gli aspetti maggiormente collegati alla produzione primaria saranno trattati da Francesco Procacci dell’Azienda agricola Cereris. È previsto un intervento per comprendere l’evoluzione normativa sulla cannabis attualmente in vigore e, soprattutto, i possibili sviluppi futuri, svolto dall’avvocato Nicomede Di Michele Presidente dell’Associazione Fracta Sativa. A moderare i lavori e la discussione a valle degli stessi sarà il Direttore del “Il Salvagente”Riccardo Quintili, che ha più volte trattato nel suo mensile la Cannabis dal punto di vista giornalistico e mediatico.

Per ulteriori informazioni scarica la locandina.

Lascia un Commento

Occorre aver fatto il login per inviare un commento

Articoli recenti

Commenti recenti