Area Comunicazione

Web Magazine dell'Azienda Ospedaliera Universitaria "Federico II"

Informazioni

Questo articolo è stato scritto il giorno 29 gen 2019 da Claudio Pellecchia, e appartiene alle categorie: Senza categoria.

Funzioni di accesso

Collegati
Registrati
torna alla Home

Il bene sanitario e le eccellenze, il convegno alla Mostra d’Oltremare

articolo scritto da Claudio Pellecchia

ImmagineSi terrà mercoledì 20 febbraio, dalle 8.30 alle 18.30, presso l’Auditorium del Teatro Mediterraneo della Mostra d’Oltremare, il convegno “Le eccellenze che ruotano intorno al bene sanitario”.

Realizzato dai responsabili scientifici Antonio D’Amore, Direttore Generale dell’ASL Napoli 2 Nord, Mariano Fusco, Direttore di Dipartimento Farmaceutico dell’ ASL Na2 Nord e Ugo Trama, Direttore dell’ UOD Politica del farmaco e dispositivi, l’evento ha lo scopo di definire e mettere in chiaro gli impegni di tutti gli attori del “Sistema Committenza e Produzione” in Sanità creando tra loro un’intesa sinergica.

La Regione Campania attraverso la UOD Politica del farmaco e dispositivi, l’ UOD Risorse Umane, il Tavolo Tecnico Permanente sul Farmaco e Coordinamento Regionale Politiche Sanitarie, stabilisce i principi e gli obiettivi che vengono realizzati secondo il dettato dell’Associazione Italiana del Farmaco attraverso la committenza di SoReSa, SaniArp e del Centro Interdipartimentale di Ricerca in Farmacoeconomia e Farmacoutilizzazione.

Seguendo le linee di indirizzo dettate dal Ministero della Salute, viene realizzata la produzione nella Regione, attraverso i Direttori Sanitari Aziendali, Ospedalieri ed Istituti di ricerca, avvalendosi a loro volta della professionalità di Provveditori e Farmacisti Ospedalieri – Territoriali. Partecipano alla filiera gli Ordini Professionali, in particolare quello dei Medici e dei Farmacisti, Federfarma e FederfarNa e non ultimo il Centro di Farmacovigilanza Regionale.

Grande attenzione viene estesa alle rappresentanze sociali che vanno oltre quanto consentito dal già ampio raggio d’azione della politica sanitaria nazionale, sia in termini concreti attraverso i centri di accoglienza che di stimoli ed attenzione posti dalle associazioni dei pazienti.

Nell’ottica di una continua ricerca dell’ingranaggio perfetto tra Committenza e Produzione e quindi del soddisfacimento dei Livelli Essenziali di Assistenza, allo scopo di rendere più efficiente il Sistema Sanitario Regionale, l’obiettivo dei lavori congressuali è individuare cosa possa fare la Committenza affinché i soggetti della Produzione governino efficacemente la domanda, gestendo l’approvvigionamento e la distribuzione del farmaco, dei dispositivi e dei beni sanitari in termini di volume e servizio, al fine del pieno soddisfacimento dell’utenza, nel rispetto delle norme e delle procedure.

Tra i professionisti dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Federico II di Napoli che interverranno a portare il proprio contributo ci saranno il direttore sanitario Gaetano D’Onofrio, il direttore del Dipartimento Sanità Pubblica e Farmacoutilizzazione e Dermatologia Maria Triassi, il direttore dell’ UOC di medicina Interna ed Emocoagulazione Giovanni Di Minno, il direttore dell’UOC di Ematologia Fabrizio Pane, il direttore della della Scuola di Specializzazione in Dermatologia e Venereologia Gabriella Fabbrocini e la responsabile dell’UOSD di Neuropsichiatria Infantile Carmela Bravaccio.

Per ulteriori informazioni scarica il programma.

Lascia un Commento

Occorre aver fatto il login per inviare un commento

Articoli recenti

Commenti recenti