Area Comunicazione

Web Magazine dell'Azienda Ospedaliera Universitaria "Federico II"

Informazioni

Questo articolo è stato scritto il giorno 31 mag 2018 da Claudio Pellecchia, e appartiene alle categorie: Formazione e aggiornamento professionale, Iniziative ed eventi, News Sito Web AOU, Tutte le comunicazioni.

Funzioni di accesso

Collegati
Registrati
torna alla Home

Le nuove frontiere del bypass gastrico, l’evento formativo al Policlinico Federico II

articolo scritto da Claudio Pellecchia

ImmagineSi terrà giovedì 31 maggio e venerdì 1 giugno, presso il Dipartimento di Scienze Biomediche avanzate dell’Università Federico II di Napoli  (via S. Pansini, 5), il Primo corso di formazione teorico pratico in “Mini & One-Anastomosis Gastric Bypass”.

L’evento, curato da Mario Musella, Professore Associato di Chirurgia Generale, Presidente MGB-OAGB International Club e Consigliere nazionale della Società Italiana di Chirurgia dell’Obesità e delle malattie metaboliche, sarà focalizzato sul Mini/One anastomosis gastric bypass (MGB/OAGB), che risulta ormai una delle procedure bariatriche più frequentemente utilizzat.

Il progressivo interesse verso questo intervento è testimoniato dal crescente numero di pubblicazioni scientifiche che lo riguardano. Tuttavia, alcuni colleghi, anche autorevoli, continuano a sollevare perplessità riguardo alla sicurezza di questa tecnica. In quest’ottica, la Società Italiana di Chirurgia Bariatrica e Metabolica (SICOB) ha deciso di patrocinare un corso teorico pratico con l’obbiettivo di insegnare in maniera ottimale le indicazioni e la tecnica di questa procedura“, ha dichiarato il prof. Musella.

Il corso, incentrato su interventi chirurgici eseguiti in diretta e seminari teorici e che vedrà la partecipazione di alcuni tra i massimi esperti italiani ed internazionali del settore, prevede per i discenti, durante le live surgery, l’accesso diretto in sala operatoria al fine di condividere l’attività pratica a partire dalla preparazione del paziente fino al suo risveglio per l’apprendimento e l’approfondimento di ogni passaggio tecnico chirurgico.

Per ulteriori informazioni, scarica la brochure.

Lascia un Commento

Occorre aver fatto il login per inviare un commento

Articoli recenti

Commenti recenti