Area Comunicazione

Web Magazine dell'Azienda Ospedaliera Universitaria "Federico II"

Informazioni

Questo articolo è stato scritto il giorno 14 mar 2018 da Alessandra Dionisio, e appartiene alle categorie: Iniziative ed eventi, News Sito Web AOU, Tutte le comunicazioni.

Funzioni di accesso

Collegati
Registrati
torna alla Home

Sportello Amico Trapianti al Policlinico Federico II: imparare insieme l’arte di donarsi

articolo scritto da Alessandra Dionisio

sportello amico trapianti_immagine

È dedicato al tema della donazione e del trapianto d’organi e tessuti l’evento “Sportello Amico Trapianti: l’arte di donarsi” previsto  mercoledì 21 marzodalle ore 10.00 alle 14.00, presso l’Aula Magna di Scienze Biotecnologiche. Già attivo presso l’Azienda Ospedaliera Universitaria Federico II  dallo scorso gennaio, lo Sportello Amico, le cui finalità saranno presentate durante il convegno, interviene in tutte le fasi relative alla donazione, in stretta collaborazione tra Direzione Sanitaria, Centro Trapianti e Associazioni.

L’iniziativa, moderata da Vincenzo Niola, medico e giornalista di Canale 21, rientra tra gli appuntamenti del progetto “Atelier della Salute: esperienze, percorsi, soluzioni per vivere…meglio!”, manifestazione dedicata alla promozione della salute, organizzata dalla Scuola di Medicina e Chirurgia e dall’Azienda Ospedaliera Universitaria Federico II, svoltasi lo scorso settembre al Policlinico Federico II ed in programma, per la seconda edizione, venerdì 21 e sabato 22 settembre 2018.

Per i saluti istituzionali sono attesi gli interventi di Barbara Leone, Referente Area comunicazione e formazione del Centro Regionale Trapianti; Antonella Guida, Delegata ai Trapianti Tutela della Salute Regione Campania; Cinzia Rea, Responsabile dello Sportello Amico Trapianti della Regione Campania; Luisa Franzese, Dirigente Affari Generali Ufficio Scolastico della Regione Campania; Annamaria Palmieri, Assessore all’Istruzione e alla Scuola del Comune di Napoli; Luigi Califano, Presidente della Scuola di Medicina e Chirurgia; Maria Triassi, Direttore del Dipartimento di Sanità Pubblica; Vincenzo Viggiani, Direttore Generale dell’AOU Federico II; Natale Lo Castro e  Gaetano D’Onofrio, rispettivamente Direttore Amministrativo e Direttore Sanitario dell’Azienda.

Dopo gli interventi delle Autorità, i Responsabili del Centro Trapianti del Policlinico Federico II Michele Santangelo e Vincenzo D’Alessandro, insieme a Rosa Carrano, afferente alla Nefrologia dei Trapianti federiciana, Fabrizio Pane, direttore della UOC di Ematologia e Nicola Scarpato, direttore della UOC di Medicina Trasfusionale presenteranno i percorsi e le esperienze dell’Azienda nell’ambito dei trapianti di organi e tessuti.

A seguire, Claudio Buccelli, Direttore dell’UOC di Medicina Legale, e le docenti Laura Merduri e Mimì Cordova dell’Istituto Eleonora Pimentel Fonseca, presenteranno il video  “Quanto ne sai davvero?”risultato della campagna di sensibilizzazione condotta nel 2017. Giuseppe Servillo, direttore dell’UOC di Anestesia e Rianimazione dell’AOU Federico II, e Carmine Iacovazzo, Coordinatore del Centro Trapianti, daranno risposta ai dubbi legati alla donazione, sfatando molti pregiudizi che persistono, soprattutto per i giovanissimi, nell’approccio al tema della donazione e del trapianto.

Sarà Fabiana Rubba, Referente Medico dello Sportello Amico Trapianti, insieme a Filomena Marra, Assistente Sociale dello Sportello Amico, Vincenza Cerbone e Laura Gentile del  CEINGE Biotecnologie Avanzate,  a descrivere la funzione e gli obiettivi dello Sportello Amico Trapianti che, tra le attività previste, si occuperà di campagne di sensibilizzazione per ridurre il numero dei rifiuti e delle opposizioni ed aumentare il numero dei donatori iscritti nel registro IBMDR anche grazie al coinvolgimento attivo dei pazienti trapiantati. Un nuovo servizio per i cittadini che è parte integrante di una rete istituzionale in grado di affrontare i principali problemi legati alla donazione e al trapianto e che si giova della forte integrazione delle diverse figure professionali. 

Sarà poi il turno di Michele Senneca e Maria Rosario Gallo, rispettivamente referente per la Campania e referente per la città di Napoli dell’AIDO (Associazione Italiana per la Donazione di organi tessuti e cellule), e Giuseppina Lanzuise dell’ANED (Associazione Nazionale Emodializzati Analisi e Trapianto), presentare le loro testimonianze, mentre Michele Franco, referente per la Campania dell’ADMO (Associazione Donatori Midollo Osseo), sarà presente insieme ad alcuni soci all’ingresso dell’Aula Magna per fornire informazioni  sulla donazione.

La partecipazione all’evento è libera e gratuita. Per ulteriori informazioni, scarica il programma.

Lascia un Commento

Occorre aver fatto il login per inviare un commento

Articoli recenti

Commenti recenti