Area Comunicazione

Web Magazine dell'Azienda Ospedaliera Universitaria "Federico II"

Informazioni

Questo articolo è stato scritto il giorno 26 lug 2017 da Claudio Pellecchia, e appartiene alle categorie: Formazione e aggiornamento professionale, Iniziative ed eventi, Prevenzione e promozione della salute, Scienza e medicina, Studi, analisi e ricerche, Tutte le comunicazioni.

Funzioni di accesso

Collegati
Registrati
torna alla Home

ONDA, a Milano il primo congresso annuale sulla salute della donna

articolo scritto da Claudio Pellecchia

ondaSi terrà nelle giornate di mercoledì 20 e giovedì 21 settembre, presso l’Hotel Michelangelo di Milano (Piazza Luigi di Savoia, 6), il primo congresso annuale organizzato dall’Osservatorio Nazionale sulla Salute della Donna, ideato per promuovere una medicina genere-specifica. 

Durante il Congresso saranno trattate le patologie femminili di maggior impatto nell’età fertile e dopo la menopausa attraverso interventi specialistici afferenti alle aree di cardiologia, diabetologia, ginecologia, neurologia, oncologia, psichiatria e reumatologia. Saranno, inoltre, organizzate nella seconda giornata tre tavole rotonde sulle interrelazioni tra le diverse patologie per valorizzare un approccio multidisciplinare. Infine il futuro della ricerca farmacologica per le donne, settore dove proprio le donne sono ampiamente e degnamente rappresentate,sarà oggetto della tavola rotonda che chiuderà i lavori.

Un segnale chiaro di come il genere rappresenti  un parametro ormai imprescindibile per garantire la personalizzazione delle cure sia in ambito clinico sia nell’organizzazione dei servizi sanitari e di come la salute femminile non sia ormai più unicamente circoscritta agli aspetti riproduttivi.

Per iscriversi all’evento (valevole 4,5 crediti ECM per le categorie di Medico Chirurgo, Farmacista, Biologo, Psicologo, Infermiere, Ostetrica) è necessario collegarsi al sito www.ideacpa.com selezionare Congressi – Calendario, e cliccare sulla locandina del Congresso. Per ulteriori informazioni, scarica il programma.

Lascia un Commento

Occorre aver fatto il login per inviare un commento

Articoli recenti

Commenti recenti